Archivi della categoria: Omelia

“Io sono la Risurrezione e la vita”
Omelia pronunciata in Cattedrale nella S. Messa senza partecipazione di fedeli per la V domenica di Quaresima
29-03-2020

Cari Fratelli e sorelle nel Signore I Vangeli delle domeniche di Quaresima educano la nostra fede: le tentazioni di Gesù nel deserto nella prima domenica, la trasfigurazione, l’incontro con la Samaritana, la guarigione del cieco nato, e oggi la risurrezione di Lazzaro.

“Invochiamo il Signore della vita”
Omelia pronunciata nella Chiesa dell'ospedale San Martino nella S. Messa a porte chiuse per i malati di Coronavirus
22-03-2020

Cari Fratelli e Sorelle che seguite attraverso i mezzi di comunicazione, sono venuto qui, nell’Ospedale Policlinico di San Martino, il più grande della Liguria, che in questo momento è messo a dura prova perché accoglie il numero più alto di ammalati di coronavirus nel nostro territorio. Da questo luogo, desidero raggiungere tutti gli ospedali e i luoghi di ricovero e di cura diffusi a Genova e in Regione.

“Adorare Dio è lasciarci amare da Lui”
Omelia pronunciata nella S. Messa celebrata nella Cappella del Seminario Arcivescovile senza concorso di popolo trasmessa in Tv e in streaming
01-03-2020

Cari Fratelli e Sorelle che seguite la Santa Messa attraverso i canali televisivi, nel nome di Gesù vi auguro la pace che ogni persona desidera e che è dono di Dio. Sappiamo che assistere all’Eucarestia per la via dei media non è lo stesso che partecipare di persona e poter accedere anche alla Santa Comunione; però è un’occasione di riflessione sulle Scritture e di preghiera, offrendo al Signore limiti, pene, speranze del nostro cuore.

“Il servizio sacramentale”
Omelia pronunciata domenica 16 febbraio 2020 in Seminario nella S. Messa per l'ordinazione diaconale di Mauro Mazzone
16-02-2020

Cari Fratelli e Sorelle
La nostra Diocesi riceve un nuovo Diacono in vista dell’Ordinazione sacerdotale. È un dono di Dio, e noi siamo qui a pregare con lui e per lui: a pregare perché il Signore ci conceda numerose e sante vocazioni al Sacerdozio.

“Voi siete la luce del mondo”
Omelia pronunciata domenica 9 febbraio 2020 nella S. Messa per la Giornata del Malato
09-02-2020

Cari Fratelli Sorelle

È una gioia vedervi qui in cattedrale, come a Lourdes stretti attorno all’altare e all’immagine dell’Immacolata Concezione. Dove potremmo star meglio? Dove sentirci più vivi e amati? Dove attingere speranza e forza per le malattie del corpo e per quelle dell’anima? Dove rinsaldare i legami di fraternità e di reciproco sostegno? Dove rigenerare il servizio di tanti volontari che saluto, ringrazio e ammiro? Voi sapete, cari volontari dell’UNITALSI, dell’OFTAL, dell’Ordine di Malta, di Istituti e Organismi, che anche l’amore ha le sue fatiche, e ogni servizio ha la sua disciplina.

Te Deum 2019: il discorso di fine anno dell’Arcivescovo
Discorso pronunciato martedì 31 dicembre 2019 nella Chiesa del Gesù in occasione del tradizionale canto del Te Deum
31-12-2019

Cari Fratelli e Sorelle

Saluto e ringrazio i Padri Gesuiti per la cordiale accoglienza per il Te Deum di fine anno. Rendere grazie a Dio significa riconoscere i doni ricevuti, il bene che abbiamo avuto la grazia di compiere, i bisogni per i quali invochiamo il suo aiuto. Nello stesso tempo, chiediamo perdono per il male compiuto e il bene omesso. Davanti alla porta severa del tempo, vogliamo fare nuovi propositi, guardare avanti con fiducia, perché il Signore è fedele alla nostra umanità e alla nostra vita. Il Te Deum è tutto questo e lo preghiamo insieme, come credenti, come persone di buona volontà che amano la verità e il bene.

“Gesù è la volontà di Dio”
Omelia pronunciata mercoledì 25 dicembre 2019 in Cattedrale per la solennità del S. Natale
25-12-2019

Cari Amici, auguriamoci di riconoscere la Luce di Betlemme che è Luce del mondo; auguriamoci che la nostra fede sia robusta non sentimentale, che la testimonianza – pur consapevoli di limiti e colpe – sia annuncio per tutti.

“Non temete, io sono con voi”
Omelia pronunciata in Cattedrale nella S. Messa della Santa Notte di Natale 2019
24-12-2019

“Non temete, vi annunzio una grande gioia”. E questa la voce degli angeli nella notte di Betlemme; è questo il messaggio che attraversa i secoli e giunge fino a noi: non temete, nella notte del mondo la gioia è nata ed è fra voi.

“Etica, politica, coscienza”
Intervento all'Associazione interparlamentare “Cultori dell’etica” tenuto a Roma il 18 dicembre 2019
18-12-2019

La vita democratica richiede giustamente lo strumento della maggioranza nella approvazione delle leggi, e sappiamo che questo metodo è adeguato a molte materie della comunità, ma vi sono – come ho detto – dei limes che toccano l’umanità dell’uomo. Per questo la riflessione e il dialogo devono diventare più rigorosi e stringenti.

Santa Messa d’Esequie per il Can. Amos Romano
Omelia pronunciata venerdì 15 novembre 2019 nella S. Messa esequiale per Don Amos Romano nella Basilica dell'Immacolata
15-11-2019

Cari Fratelli e Sorelle nel Signore
“Senza la mia carne vedrò Dio, Io lo vedrà, io stesso, i miei occhi lo contempleranno e non un altro”, sono le grandi parole di Giobbe.
Dall’albero della vita cadono le foglie, ma – nella luce calda della fede – esse cadono non a terra, ma in alto verso il Cielo. Un altro nostro Confratello ha raggiunto la riva dell’eternità: da lassù continua a  far parte di noi, e noi tutti –ancor più ora – facciamo parte di lui. Mentre eleviamo a Dio la preghiera di suffragio, siamo certi che il Canonico Don Amos pregherà per i suoi Confratelli, per i famigliari, per la nostra Diocesi. …