Archivi della categoria: Santuari

Virgo Potens – Sestri Ponente

  Il 18 marzo e l’8 aprile 1536 la Vergine appare ad Antonio Botta nell’entroterra di Savona; il messaggio che gli affida è: preghiera e penitenza in riparazione dei peccati. Il 18 marzo 1580 il frate cappuccino Agostino da Genova vede la Vergine della Misericordia che, dal colle sovrastante il santuario eretto sul sito delle apparizioni, benedice la processione. Nel 1702 Giacomo Squarciafico collocò una … Continua a leggere Virgo Potens – Sestri Ponente »

S. Maria e Michele Arcangelo di Coronata

La devozione è legata a una tradizione che racconta di una statua della Madonna salvata dal mare e ritrovata ripetutamente sulla collina di Coronata su un castagno, nonostante che i pescatori che l’avevano raccolta la riportassero ogni volta nella loro chiesa a Sampierdarena. Risale al 1056 la citazione più antica della chiesa e già nel XIII sec. la fama del Santuario aveva varcato i confini … Continua a leggere S. Maria e Michele Arcangelo di Coronata »

S. Maria delle Vigne

Santa Maria delle Vigne è il primo Santuario Mariano a Genova. Il Doge e le alte cariche della Repubblica, a partire dal XVII sec., ebbero la consuetudine di recarsi in pellegrinaggio a questo Santuario nella festa principale. Una forte devozione a Maria condusse qui parecchie anime elette: S. Caterina Fieschi Adorno, Ettore Vernazza, Maria Vittoria De Fornari Strata, S. Virginia Centurione Bracelli, S. Francesco Maria … Continua a leggere S. Maria delle Vigne »

S. Maria delle Nasche

Il Santuario è situato nell’alta Valle Sturla; ha le sue origini nella metà del XIV secolo; la prima menzione ufficiale si ha in una bolla di Papa Leone X nel 1518. Nasche è il plurale di nasca, pianta spontanea diffusa nei terreni incolti e sul greto dei torrenti. Si tramanda che la statua della Madonna fosse trovata proprio tra le piante di nasca (da ciò … Continua a leggere S. Maria delle Nasche »

S. Maria della Castagna

La devozione alla “Madonna della Castagna” (dal nome della famiglia che possedeva nella località l’attuale Villa Quartana) deriverebbe dal dipinto, raffigurante la Vergine col Bimbo tra due Angeli, che nel XIX secolo un muratore portò alla chiesa salvandolo dalle rovine del convento dei padri Minori al Chiappeto. Dal 1936, quando la chiesa fu eretta a Santuario, l’immagine è collocata sull’altare maggiore. La chiesa ha origini anteriori … Continua a leggere S. Maria della Castagna »

S. Maria in Apparizione

Si narra come nel 1315 una bambina sordomuta trovasse in un bosco, presso una sorgente, una statuetta della Madonna e portatala a casa riacquistasse la parola. A breve distanza di tempo fu eretta una cappella che nel 1638 il card. Durazzo elevava a Santuario e parrocchia. Nel 1666 fu completata la costruzione della nuova chiesa che poi, nella prima metà del Settecento, fu portata alle … Continua a leggere S. Maria in Apparizione »

N.S. di Lourdes in Campi di Cornigliano

Nel 1907 fu costruita una cappella su terreni della famiglia Dufour per iniziativa dell’arcivescovo Edoardo Pulciano, che l’anno seguente avrebbe benedetto la prima pietra della nuova chiesa, la prima in Liguria dedicata alla Madonna di Lourdes. Costruita su progetto dell’arch. Maurizio Bruzzo ad imitazione dello stile romanico, la chiesa, a navata unica e con un alto campanile, fu completata nel 1914 e benedetta da mons. … Continua a leggere N.S. di Lourdes in Campi di Cornigliano »

N.S. di Lourdes e S. Bernardo

Nella seconda metà del XIII secolo fu eretta sul colle di Peralto in onore di San Bernardo di Chiaravalle una cappella, chiamata ora San Bernardino per le sue ridotte dimensioni. Nel 1876 fu annesso il convento e la chiesina venne ingrandita dai frati Cappuccini; sull’altare maggiore venne posta la statua di N.S. di Lourdes scolpita da Angelo Marcenaro. E’ il primo santuario in Liguria dedicato … Continua a leggere N.S. di Lourdes e S. Bernardo »

Nostra Signora di Loreto

Il Santuario risalirebbe al 1634, con l’edificazione della copia della Santa Casa da parte di una congregazione di eremiti successivamente sciolta. Il piccolo tempio fu affidato ai Padri Minori Osservanti che progettarono di fabbricarvi sopra una chiesa più grande con monastero. Vari benefattori contribuirono al suo completamento in forme barocche. Tra il 9 e 10 dicembre 1746, durante i combattimenti antiaustriaci in Genova, padre Candido … Continua a leggere Nostra Signora di Loreto »

S. Maria del Garbo

La tradizione racconta che, nel XIV secolo, un bimbo trovò un’immagine della Madonna nella cavità (“garbo”) di un albero e portatala a casa, più volte questa tornava a comparire nell’incavo. Si decise di collocare l’immagine nella preesistente cappella di San Matteo e, probabilmente agli inizi del Seicento, si costruì l’attuale chiesa nel 1635. In una sua cappella è collocata la sacra immagine, mentre sull’altare maggiore … Continua a leggere S. Maria del Garbo »

Natività di Maria SS. – Sampierdarena

Già alla fine del XII sec. le Suore Agostiniane vi avevano eretto un monastero con una chiesa dedicata alla Madonna. La tradizione attribuisce virtù miracolose ad una antica immagine, forse quattrocentesca, della Vergine qui conservata. Lasciato dalle Suore nel 1351, passò ai Frati Agostiniani che nel 1665 riedificarono ed ampliarono la chiesa. Essa rischiò di essere ridotta a fortilizio durante l’occupazione francese a inizio Ottocento, … Continua a leggere Natività di Maria SS. – Sampierdarena »

S. Teresa di Gesù Bambino in Fiorino

La piccola chiesa può essere nata intorno ai primi del Novecento. Mancano tuttavia le notizie storiche. Attualmente si presenta spoglia, con i muri bianchi e la sola Statua della Santa qui il Santuario è dedicato. Il Santuario è inserito nel territorio della parrocchia di S. Michele di Fiorino.   Informazioni utili in Località Sambugo   Telefono: 010.639434 (parrocchia di Fiorino)   Festa patronale: 4 luglio … Continua a leggere S. Teresa di Gesù Bambino in Fiorino »

SS. Annunziata delle Olivete – Arenzano

Non si può stabilire con certezza se questo Santuario derivi da una cappella presso la quale si era insediato un eremita. Da un documento del 1205 risulta che alcuni monaci eremiti furono i promotori del primo ospedale che sorse in Arenzano. Si può ipotizzare che un eremita, per un desiderio di solitudine, si fosse insediato in una grotta del luogo, e, morendo in odore di … Continua a leggere SS. Annunziata delle Olivete – Arenzano »

Santa Croce – Pieve Ligure

Collocato sull’omonimo monte (518 metri s.l.m.) sovrastante Pieve Ligure e Bogliasco, il Santuario ha origini antiche, documentate dall’iniziativa degli abitanti della costa per costruire una chiesa accanto all’hospitale già nel 1202. La tradizione vuole che alcuni pellegrini che transitarono, lasciassero una reliquia della Santa Croce. L’odierna chiesa è frutto di successivi rifacimenti ed è sempre rimasta nel cuore degli abitanti di Pieve Ligure e di … Continua a leggere Santa Croce – Pieve Ligure »

Santuario Bambino di Praga – Arenzano

Il Santuario di Arenzano è dedicato a Gesù Bambino, raffigurato in abiti regali come la celebre statuina di Praga, che significa insieme l’umanità e la divinità del Dio fatto uomo, e fu venerata da S. Teresa di Lisieux e S. Edith Stein. Custodito dai Frati Carmelitani, fu inaugurato nel 1908 con la benedizione di san Pio X e dichiarato basilica nel 1928 da Pio XI. … Continua a leggere Santuario Bambino di Praga – Arenzano »

Eremo S. Alberto

Il Santuario Eremo di S. Alberto collocato sulle pendici del monte Contessa, sulle alture di Sestri Ponente, è da otto secoli un luogo di culto e preghiera risalente alla lunga permanenza in quella località di S. Alberto, monaco eremita cistercense vissuto dal 1090 circa al 1181. Nella chiesa a lui dedicata si conserva ancora la grotta dove, la tradizione afferma, il Santo visse e morì. … Continua a leggere Eremo S. Alberto »

Nostra Signora del Suffragio – Recco

 Il Santuario di N. S. del Suffragio fu costruito verso la fine del XVI secolo quale nuova sede dell’Arciconfraternita di N. S. del Suffragio. Fu ampliato nel corso del XVII secolo fino a raggiungere le dimensioni attuali. La facciata, sopra la quale si erge un campanile a doppia cella campanaria, è neoclassica. L’interno è in stile barocco. I tre altari marmorei furono realizzati nei primi anni del Settecento, la decorazione … Continua a leggere Nostra Signora del Suffragio – Recco »

Nostra Signora Tre Fontane – Montoggio

 Nel XII secolo la Vergine apparve ad una bimba sordomuta sul luogo dove sorgeva una cappella presso un “hospitale” per pellegrini, restituendole la parola e lasciandole una statua in legno raffigurante la Madonna col Bambino. Portata alla Pieve di Casella, più volte la statua ricomparve sul luogo dell’apparizione accanto a tre rivoli d’acqua. Fu costruita una chiesa che risulta esistente già nel 1214. Nella seconda metà … Continua a leggere Nostra Signora Tre Fontane – Montoggio »

Nostra Signora delle Grazie – Voltri

 Sorge sul colle che sovrasta Voltri, nel Parco della Duchessa di Galliera, e la tradizione vuole sia stato edificato su una chiesa dedicata alla S. Croce eretta dai Santi Nazario e Celso. Nel IV secolo la chiesa fu riedificata e intitolata a S. Nicolò e fu parrocchiale sino al 1568. Fu acquistata, con il convento accanto esistente, nel 1845 dalla Duchessa di Galliera che la donò … Continua a leggere Nostra Signora delle Grazie – Voltri »

Nostra Signora delle Grazie – Sori

 Nell’anno 1509, sull’argine di ponente della foce del torrente Sori, venne innalzata una cappella per l’esposizione e l’adorazione di una immagine miracolosa che il padrone marittimo Gerolamo Stagno aveva acquistato durante uno dei suoi viaggi in oriente. L’immagine, che rappresentava una Madonna nera con Gesù Bambino in braccio, dipinta su legno con la cornice dorata, inizialmente venne collocata in casa del proprietario. Gerolamo Stagno aveva … Continua a leggere Nostra Signora delle Grazie – Sori »