10 aprile 2020. Liturgia della Passione del Signore. L’Arcivescovo: “La risurrezione inizia nella croce” – IL VIDEO

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail

Venerdì 10 aprile in Cattedrale a porte chiuse il Cardinale Arcivescovo ha presieduto la Liturgia della Passione del Signore. L’Ufficio Comunicazioni Sociali, come in tutte le celebrazioni di questo tempo, ha offerto la diretta streaming sui propri canali e sulla emittente locale TeleNord.

La liturgia è incentrata sulla narrazione delle ultime ore della vita terrena di Gesù secondo il Vangelo di Giovanni e sull’adorazione della croce, con la distribuzione dell’Eucaristia consacrata il giorno precedente.

Nell’omelia, il Cardinale ha sottolineato che la risurrezione dalla morte, in verità, non è la vittoria sulla tragedia, ma è la rivelazione della tragedia, di ciò che è veramente accaduto sulla croce.

Gesù, ha portato su si sé la solitudine che il peccato genera allontanandoci da Dio

Ma “la Risurrezione inizia nella croce! – ha detto l’Arcivescovo – Ecco la gloria di Cristo”.

“Grazie Gesù – ha proseguito – perchè non sei sceso dalla croce e ci hai fatto conoscere l’amore del Padre, grazie perchè non sei sceso dal patibolo e possiamo così incontrarti nelle prove della vita terrena. Grazie perchè hai vinto per tutti noi!”.

IL TESTO DELL’OMELIA

 

IL VIDEO DELLA CELEBRAZIONE