Venerdì 21 ottobre 2022 al Teatro Politeama il Convegno ““I diritti degli anziani, i doveri della comunità. Confronto e prospettive sul futuro dell’assistenza sociosanitaria in un Paese che invecchia”

In Liguria gli anziani sono più di 430 mila, ovvero il 28,3% del totale della popolazione. Il 75% degli over 65 è affetto da almeno una malattia cronica, percentuale che sale all’85% per gli ultrasettantacinquenni (fonte: (http://dati-anziani.istat.it). Gli anziani sono una popolazione vulnerabile dal punto di vista sanitario, ma anche sociale.

È necessario aprire una riflessione sulla questione etica relativa alla cura degli anziani, ripensando a tale relazione in chiave moderna, adottando soluzioni su misura alla persona da assistere, che devono fare perno su assunti non solo scientifici ma anche etici, riconoscendo la peculiarità e dignità di ogni singolo individuo.

A questo proposito, venerdì 21 ottobre dalle ore 15.30 alle ore 18.30 al Teatro Politeama Genovese è in programma il convegno – aperto a tutta la cittadinanza – “I diritti degli anziani, i doveri della comunità. Confronto e prospettive sul futuro dell’assistenza sociosanitaria in un Paese che invecchia”.

Il convegno, co-organizzato insieme alla Comunità di Sant’Egidio, sarà il luogo per presentare – a cura di Mons. Vincenzo Paglia, Presidente della Pontificia accademia per la vita, la “Carta per i diritti delle persone anziane e i doveri della comunità” e della “Costituzione etica”. Il primo codice è stato redatto dalla Commissione per la riforma della assistenza sanitaria e sociosanitaria per la popolazione anziana, il secondo è il frutto di una consultazione che ha visto protagonisti le 19 professioni sanitarie, afferenti agli Ordini delle professioni sanitarie tecniche della riabilitazione e della prevenzione.
Il programma completo su: https://www.ordinetsrmpstrpgeimsv.org/.