Ufficio Missionario: sostieni le microrealizzazioni di Quaresima

L'Ufficio Missionario Diocesano segnala due progetti, due microrealizzazioni per il periodo di Quaresima, per sostenere la missione delle suore Brignoline a Santo Domingo e il centro di accoglienza gestito dalle suore Medee in Bolivia

M 29: Una “camioneta” per la salute e l'evangelizzazione – Suore Brignoline Santo Domingo

La situazione

Le suore brignoline svolgono il loro servizio nel barrio del Guaricano, periferia nord di Santo Domingo, dal 1991. Fino al 2008 hanno lavorato come parte della Missione Diocesana Genovese, dedicandosi alla scuola, al consultorio medico, alla catechesi. Nel 2008, terminata l'esperienza delle Missione Genovese, hanno deciso di rimanere, e continuano a portare avanti il lavoro negli stessi ambiti.

In particolare nel campo della salute gestiscono il consultorio Casa Emmaus, dove lavorano due medici generali, un pediatra, un ginecologo, un oculista, un dentista, e dove si effettua servizio di laboratorio di analisi e di farmacia. Oltre al lavoro in sede, le suore si sono fatte carico di vari campos (villaggi) circostanti, poiché negli stessi non esistono ambulatori medici, e la condizione fatiscente delle strade rende difficile muoversi e raggiungere i medici. Così, da vari anni, le suore dedicano vari pomeriggi alla settimana a visitare quei campos. Si fanno accompagnare dai medici che lavorano con loro, e portano le medicine necessarie.

Per raggiungere i campos, alcuni dei quali distanti una decina di kilometri dal Guaricano, le suore usano una camioneta (piccolo fuoristrada) ormai vecchia e logora, che spesso e volentieri necessita di costosi interventi di manutenzione e che per questo deve rimanere ferma in riparazione, impedendo alle suore di raggiungere i campos.

La camioneta viene usata anche nel corso delle missioni popolari, nelle quali vari missionari laici del Guaricano si spostano ai campos per l'annuncio del Vangelo.

Il progetto

Il progetto vuol supportare le suore nell'acquisto di un nuovo fuoristrada, usato, quattro per quattro come il precedente. La doppia trazione è necessaria perché le strade che raggiungono i campos sono in terra battuta e diventano impraticabili nella stagione piovosa (maggio-novembre).

Il costo complessivo si aggira intorno ai 20.000 euro.

 

M 30: Un aiuto al centro di accoglienza – Suore Medee Bolivia

Il Centro di accoglienza “Santa Maria Goretti” della comunità delle Suore Medee è a Lazareto presso Tarija in Bolivia ed accoglie bambine e adolescenti che subiscono violenza intra ed extrafamiliare, non solo psicologica ma anche fisica.

Il caso di violenza all’interno del nucleo familiare è la maggiore causa di bambine incinte e, con una maternità non desiderata dalla famiglia, la bambina deve andarsene da casa e assumere la sua responsabilità.

Questo porta a varie problematiche per la stessa bambina incinta: aborto non voluto, incapacità di essere mamma e conseguentemente abbandono del minore appena nato, suicidio, prostituzione, alcolismo e droga, abbandono scolastico.

Il centro dà protezione immediata per salvaguardare l’integrità fisica, psicologica e sessuale della bambina o adolescente e ne rispetta l’identità etnica, socioculturale e religiosa.

La capienza del centro è di 30 bambine e adolescenti dai 7 ai 18 anni.

 

Alimenti base (tenendo conto che, a gennaio 2015, 1 € vale circa 8 boliviani):

10 kg.  latte in polvere 50 €

1 q. di riso 35 €

1 q. di zucchero 30 €

10 l. di olio 12 €

1q. di farina 00 30 €

1q. di chanca di mais 50 €

1 q. di lenteja 45 €

5 kg. di quina 30 €

10 kg. di mani 30 €

5 kg. di formaggio30 €

10 kg. di carne 60 €

10 kg. di pollo 20 €

50 l. di acqua potabile 10 €.

Il centro ha un grande orto per frutta e verdura.

Carissimi, ci rivolgiamo con speranza a voi per chiedere un contributo per far fronte alle tante problematiche legate particolarmente all’alimentazione e al luogo dove sorge il centro, lontano dalla città, in una comunità di etnia quechua, dove manca l’acqua potabile.

Ognuno può contribuire con quello che può.

Grazie da parte di ognuna di noi, specialmente dalle “chicas”.

Sorelle Yaquelin Torrez Marisa Marchesin

Comunità Suore Medee

 

Per maggiori informazioni è possibile contattare l'Ufficio Missionario (Via T. Reggio 17); Tel. 0102700239 – missioni@diocesi.genova.it