Lunedì 5 dicembre 2022 l’Arcivescovo ha celebrato in Cattedrale la S. Messa per le forze armate in occasione della festa di Santa Barbara – IL VIDEO

Nella Solennità di Santa Barbara, lunedì 5 dicembre 2022, Mons. Marco Tasca ha celebrato in San Lorenzo la S. Messa per le forze armate, presenti il viceministro Rixi, il prefetto Franceschelli, il comandante regionale dell’esercito per l’artiglieria e il genio, il direttore Marittimo per la Marina militare e i Comandanti regionale e provinciale dei Vigili del Fuoco, insieme ai rappresentanti di regione, comune, città metropolitana, protezione civile e altre istituzioni civili e militari locali.

“Santa Barbara, cresciuta in una famiglia pagana, conosce Gesù attraverso i servi del padre – ha detto nell’omelia l’Arcivescovo – È dal loro stile di vita che conosce il vangelo e Gesù. Non tramite catechesi o studi, ma osservando come vivevano il quotidiano. E la grazia che chiediamo oggi a Santa Barbara è che dal modo come vivete il vostro servizio le persona possano capire quanto sia bello essere cristiani”. Mons. Tasca ha proseguito affermando come il contrasto con il padre sia un altro aspetto che lo colpisce della vita di S. Barbara, “il padre aveva dei progetti su di lei, pero S. Barbara sentiva altro per la sua vita, e così mi ricorda un po’ la Madonna. Il signore ci propone una vita nuova. Quindi una seconda grazia che chiedo per noi è di essere attenti ad ascoltare cosa ci chiede il signore per aderire alla sua proposta come hanno fatto Maria e Barbara”. “Infine – ha concluso l’Arcivescovo – partendo dal vangelo di Luca (se qualcuno vuole venire dietro a me rinneghi se stesso) rinnegare se stessi non va di moda, smettendola di pensare di essere al centro del mondo, con la consapevolezza e il desiderio di mettere il Signore al centro del nostro mondo”.

Il comandante regionale dei vigili del fuoco, nel ringraziamento finale all’Arcivescovo per la celebrazione, ha sottolineato l’impegno e l’importanza lei lavoro del genio, dell’artiglieria, dei vigili del fuoco e della protezione civile nei diversi teatri operativi a difesa della Pace, dell’incolumità della persona e della vita umana, seguendo l’esempio e di ispirazione di Santa Barbara.

 

Alcune foto

 

Il video

Questo contenuto non è disponibile per via delle tue sui cookie