Più di seicento ragazzi alla Giornata dell’oratorio estivo e del GREST

Più di seicento tra bambini e ragazzi hanno partecipato alla seconda giornata dell’oratorio estivo e del grest, un’occasione di condivisione e di divertimento che sempre più viene offerto anche della parrocchie della diocesi. Un modo per andare incontro anche alle esigenze delle famiglie: una volta terminata la scuola, infatti, è difficile offrire ai bambini e ai ragazzi occasioni per stare insieme, ma anche per vivere un’esperienza di formazione, sostenendo anche i genitori che nella maggior parte dei casi lavorano entrambi.

Tanti gli animatori e gli educatori che regalano il loro servizio per il bene dei ragazzi: a loro ha portato un ringraziamento speciale l’Arcivescovo che è intervenuto alla Giornata che si è svolta all’Istituto Champagnat giovedì 26 giugno. Il Cardinale Bagnasco, inoltre, ha rivolto un invito particolare ai bambini e ai ragazzi, quello di decidere di voler bene a Gesù, un amico speciale che accompagna sempre la loro vita e di cui potersi fidare. La giornata, sotto la guida di don Nicolò Anselmi, responsabile dell’ufficio pastorale giovanile della diocesi, si è svolta tra momenti di gioco e di condivisione che hanno divertito tutti, con l’augurio che siano sempre di più le parrocchie che vogliono offrire questo servizio alle famiglie.