Percorso di formazione all’impegno socio-politico

Il Giubileo, nella sua origine ebraica, porta con sé l'idea di una lode a Dio creatore e salvatore, giusto e misericordioso.
La bontà e la giustizia di Dio si riflettono nella vita del popolo, alla ricerca del bene comune, di una giusta ridistribuzione della terra che è un bene che Dio ha donato a tutti. In questo clima giubilare l'arcidiocesi di Genova ha pensato di avviare un percorso di formazione all'impegno socio -politico al servizio della giustizia, della Misericordia, del bene comune. La politica, l'amore per la città, per chi si trova in situazioni di debolezza e di difficoltà è una forma importantissima della carità cristiana. Il comandamento dell'amore verso il prossimo sta alla base dell'impegno sociale della Chiesa. Il percorso si svolgerà attraverso momenti di testimonianza e di studio, nel confronto e nella preghiera. Ci auguriamo che giovani e adulti possano godere di questa occasione di formazione ed offrire alla nostra città il proprio appassionato contributo ispirato al Vangelo.
Mons. Nicolò Anselmi

Programma
Il ruolo dei laici nella società
Lunedi 18 aprile    (I) intervento di Gigi De Palo, presidente nazionale del Forum delle Famiglie.
Lunedi 2 maggio    (II) don Giampiero Carzino, Direttore dell’Ufficio per la pastorale sociale ed il lavoro dell’Arcidiocesi di Genova.

L’importanza della Politica
Lunedi 16 maggio (I) Ugo Salerno, chairman RINA, Registro Italiano Navale.
Lunedi 30 maggio (II) don Stefano Olivastri, Preside dell’Istituto Superiore di Scienze Religiose dell’Arcidiocesi di Genova.
Gli incontri si svolgeranno nel salone 
dell’Apostolato Liturgico in via Serra 6

Orario
– ore 18.00 Santa Messa
– ore 18.30-19.15 Intervento
– ore 19.15-19.45 Pausa per parlarsi e incontrarsi
– ore 19.45-20.30 Dibattito
Per informazioni scrivere a cancelleria@diocesi.genova.it