Nostra Signora della Guardia in località Val Rossara

 Fu eretto in meno di quattro mesi, nel 1861, sul colle dei Turchini; accoglie la statua della Vergine, incoronata nel 1970 e che, quasi un secolo prima (1746) tale Giacomo Bertelli, avuta salva la casa dopo i bombardamenti degli austriaci impegnati alla conquista del Forte di Gavi, aveva collocato sul vicino monte Forneto. Il tempio a croce greca con una bella facciata, è a tre navate, col pavimento in
marmo di Levanto. Fu il predicatore padre Luigi Persoglio che stimolò i Gaviesi alla sua costruzione, che già era nella loro volontà, e fu lui stesso a guidare più di tremila persone sul luogo dove era iniziata la costruzione; con il lavoro di tutti dopo quattro mesi la chiesa era completata. Dal 1941 il Santuario è amministrato dalla Congregazione Figli di Maria.
 
Informazioni utili
Località Val Rossara 47 15066 Gavi (AL)
Telefono: 0143.642769
 
Feste al Santuario: ultima domenica di gennaio: sposalizio di Maria Vergine; 29 agosto:
festa titolare di N.S. della Guardia; domenica successiva al 29 agosto: festa dell’Ottava; 8 dicembre: Immacolata Concezione di Maria