Avvio del percorso sinodale diocesano: lettera ai sacerdoti di Mons. Marco Doldi, Vicario Generale

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail

Riportiamo di seguito la lettera del vicario generale, Mons. Marco Doldi, per l’avvio del percorso Sinodale Diocesano

 

Caro Confratello,
l’avvicinarsi dell’inizio della fase diocesana del cammino sinodale sollecita la nostra convinta partecipazione ad un evento importante della vita della Chiesa.

Come è consuetudine, all’inizio di ogni anno pastorale, l’Arcivescovo incontra i Presbiteri diocesani e religiosi e i Diaconi nelle 7 zone della Diocesi, secondo il calendario pubblicato.

Quest’anno ogni incontro comincerà alle ore 10 e terminerà alle ore 16, così da permettere una maggiore condivisione.

A tutti i partecipanti sarà consegnato un sussidio cartaceo contenente: un brano della Parola di Dio (At. 10,1–48), il documento preparatorio al Sinodo dal titolo “Per una Chiesa sinodale: comunione, partecipazione e missione” e il vademecum per il Sinodo nella fase diocesana (ottobre 2021 – aprile 2022).

Questo materiale sarà utile sia per vivere l’incontro zonale con l’Arcivescovo, sia per proseguire il lavoro nelle comunità a noi affidate.

Questo sarà il programma di ogni incontro nelle zone:

– 10.00: arrivo

– 10.15: preghiera dell’ “Adsumus” lectio divina su At. 10,1–48 svolta dall’Arcivescovo

meditazione personale

– 11.15: condivisione

– 12.00: presentazione dell’attività da parte di don G. Grondona – consegna dei 10 ambiti di ascolto – indicati nel documento preparatorio al Sinodo – scelta di 3 da parte dei presenti

– 13.00 buffet

– 13.30 si costituiscono 3 gruppi: uno per ogni ambito scelto; ascolto reciproco

– 15.00: di nuovo insieme per valutare alcune scelte: identità del presbiterio vicariale e del consiglio pastorale vicariale; celebrazione delle Cresime degli adulti (sino a dicembre in Cattedrale); criteri per la scelta dei prossimi vicari territoriali.

Nelle settimane in cui si svolgeranno gli incontri zonali,

prenderà l’avvio la fase diocesana del Sinodo.

Mi permetto ricordare alcuni appuntamenti, che saranno precisati nelle modalità:

– entro il 30 settembre: segnalazione alla Cancelleria (cancelleria@diocesi.genova.it) di due – o almeno uno – referenti per ogni parrocchia, comunità religiosa, aggregazione diocesana.

– sabato 16 ottobre: convocazione dei referenti

– domenica 17 ottobre: nelle parrocchie e nelle comunità Celebrazione di inizio del cammino sinodale con la presenza dei referenti.

Nel pomeriggio alle ore 17 in Cattedrale Inizio dell’Anno Pastorale, Vespro mariano e Adorazione eucaristica;

– da metà ottobre a fine novembre: approfondimento comunitario del documento preparatorio e del vademecum, preparazione diocesana dei referenti, individuazione di spazi ecclesiali e cittadini per l’ascolto, scelta di modalità anche nuove per ascoltare tutte le voci

– sabato 6 novembre: I Assemblea diocesana per fare il punto della situazione

– domenica 28 novembre, I domenica di Avvento: Avvio del Cammino sinodale nei vicariati, nelle parrocchie, nelle comunità religiose, nelle aggregazioni, ma anche nei luoghi pubblici, precedentemente individuati.

Non saranno diffusi questionari da compilare, ma si creeranno occasioni di incontro e di ascolto personale, consapevoli che: “questa fase diocesana costituisce un’opportunità per le parrocchie e per le diocesi per incontrarsi, per sperimentare e vivere insieme il cammino sinodale, scoprendo o sviluppando in tal modo gli strumenti e i percorsi sinodali più adatti al loro contesto locale, che alla fine diventeranno il nuovo stile della Chiesa locale nel cammino della sinodalità” (vademecum, 3.1).

Fraterni saluti

 

Mons. Marco Doldi
Vicario Generale