In 2000 al Porto Antico per la Via Crucis cittadina presieduta dall’Arcivescovo

Erano circa 2000 i fedeli che venerdì 15 marzo hanno partecipato alla tradizionale Via Crucis cittadina presieduta dall'Arcivescovo e che quest'anno si è svolta per la prima volta nella suggestiva cornice del Porto Antico. La croce lignea è stata accompagnata sulla banchina dalla Capitaneria di Porto sulla stessa pilotina che portò la Santa Eucaristia nel settembre 2016 per il Congresso Eucaristico Nazionale.
La preghiera poi è continuata sulla passerella attigua all'Acquario per le 14 stazioni, per poi concludersi nei pressi della Nave Italia, dove l'Arcivescovo nel suo intervento conclusivo ha sottolineato l'importanza di seguire Cristo ogni giono: “Chiediamo al Signore – ha detto – di svegliarci dalla sonnolenza dell'anima”.
La Via Crucis è stata seguita anche in TV grazie alla diretta streaming offerta da Il Cittadino.