Grandissima partecipazione a Pasquagiovani: processione dal Porto Antico e preghiera in Cattedrale

Grandissima partecipazione al tradizionale incontro ‘Pasquagiovani’ che si è svolto nella serata di sabato 28 marzo, alla vigilia della Domenica delle Palme.

Un momento di preghiera e di condivisione per iniziare insieme la preparazione alla Settimana santa, sotto la guida dell’Arcivescovo.

L’appuntamento è stato intorno alle ore 21 nella zona del Porto Antico, per iniziare la processione con le Palme che si è snodata in una delle zone più frequentate della nostra città, in uno scenario splendido, per giungere in via san Lorenzo e quindi in Cattedrale. Una processione festosa, con preghiere e canti.

In Cattedrale si è svolta quindi la seconda parte della serata: il Cardinale Bagnasco ha condotto un breve momento di catechesi per introdurre la riflessione personale e a gruppi, come è stato suggerito da Mons. Nicolò Anselmi, Vescovo ausiliare e responsabile della pastorale giovanile diocesana: ognuno è stato chiamato  condividere i propri pensieri dopo le parole dell’Arcivescovo con le persone che aveva sedute accanto.

Il Cardinale Bagnasco ha incentrato la sua riflessione sul tema della purezza che rende liberi e permette di vivere secondo il progetto di Dio; purezza del corpo, dell’anima, dei pensieri: “La purezza dell’anima – ha detto – consiste nell’avere pensieri puliti e belli. Avere pensieri belli significa essere trasparenti e luminosi, gettare la luce. Essere contagiosi, attrattivi, perché chi pensa il bene acquista uno splendore, una bellezza, qualunque età abbia, che sentiamo che ci attira perché ci benefica. Stare vicino a persone limpide nel corpo e nello spirito ci fa bene”.

Quindi si è svolto un momento di adorazione eucaristica, mentre per tutta la serata numerosi confessori erano presenti in Cattedrale per permettere di accostarsi al sacramento della riconciliazione. Anche l’Arcivescovo si è reso disponibile.

Al termine, un regalo per tutti coloro che quest’anno raggiungono il traguardo della maggiore età, consegnato dalle mani del loro Arcivescovo; per tutti i presenti, un pensiero davvero speciale: una pubblicazione che raccoglie i vangeli, una raccolta di salmi, le lodi mattutine, la compieta, alcune preghiere comuni, un compendio del catechismo della chiesa cattolica, le formule di dottrina cattolica e alcune indicazione per la celebrazione del sacramento della riconciliazione, con una traccia per l’esame di coscienza.