Famiglia: Domenica 19 aprile la prima convocazione zonale ad Arenzano

La famiglia come cellula base della società civile e come palestra di valori ed educazione: questo è il tema della giornata “Famiglie in Festa” che si svolge domenica 19 aprile 2015 al Santuario di Gesù Bambino di Arenzano dalle 9, 30 alle 17 circa. Da Cornigliano ad Arenzano, passando per Sestri Ponente, Pegli, Pra’, Palmaro, Mele e Voltri: le famiglie del ponente genovese si incontrano e si confrontano durante una giornata che conferma l’attenzione che la nostra diocesi sta ponendo sulle realtà famigliari.
Le famiglie dei Vicariati del Ponente della Diocesi di Genova stanno preparando da quasi un anno l’incontro, la cui organizzazione era stata suggerita dal Cardinale Angelo Bagnasco. A un anno di distanza, dall’incontro al Palasport di Genova con l’Arcivescovo, i laici sono stati richiamati a confrontarsi sulle tematiche legate alla famiglia nella società civile: per questo nella giornata ad Arenzano saranno discussi temi legati al lavoro, alla malattia e alle difficoltà e alle gioie di essere genitori. 
Anche il 2015 è stato dedicato alla Famiglia e, come ha ricordato Papa Francesco in una delle sue ultime udienze: “La Chiesa, come madre, non abbandona mai la famiglia, anche quando essa è avvilita, ferita e in tanti modi mortificata. Neppure quando cade nel peccato, oppure si allontana. Sempre farà di tutto per cercare di curarla e di guarirla, di invitarla a conversione e di riconciliarla con il Signore”.
Gli organizzatori si aspettano di accogliere almeno cinquecento partecipanti e l’obiettivo ambizioso è anche quello di uscire dalle comunità parrocchiali e raggiungere anche coloro che non sono abitualmente attivi nella vita delle Chiese genovesi. La giornata al Santuario di Gesù Bambino di Arenzano sarà suddivisa in alcuni momenti principali: dopo l’accoglienza, al mattino, saranno allestiti dodici laboratori di discussione sui temi legati alla famiglia nella Chiesa, nell’ambito lavorativo, alle difficoltà economiche o alle sofferenze che affliggono molte famiglie, ma anche alla bellezza e all’importanza delle scelte di vita legate alla realtà famigliare e all’essere genitori. Le attività, che saranno svolte in piccoli gruppi, sono state preparate dalle parrocchie del ponente genovese e hanno l’obiettivo di favorire la riflessione e il coinvolgimento dei partecipanti per poter arrivare a raccogliere le loro impressioni, suggerimenti e pensieri. 
Nel pomeriggio è stato previsto un momento di condivisione, durante il quale i diversi gruppi presenteranno i risultati delle discussioni svolte nel corso della mattinata. In questo momento, anche il Cardinale Angelo Bagnasco si unirà alle famiglie e gli saranno consegnati i messaggi e le riflessioni preparate nel corso della giornata. La celebrazione della Messa alle ore 16 chiude i lavori della giornata. 

Elisabetta Delponte

Le informazioni preparate per “Famiglie in Festa” e un documento che riassumerà i risultati ottenuti nel corso della giornata ad Arenzano, saranno disponibili on line, sul sito www.festafamiglie.it. 

Questo è l’elenco dei prossimi appuntamenti  organizzati dagli altri vicariati: 
● 10 maggio: Vicariati di Carignano‐Foce, S. Fruttuoso, San Teodoro, Oregina, Centro Ovest, Centro Est, Castelletto (presso parrocchia SS. Annunziata)
● 20 giugno: Vicariati di Sampierdarena, Rivarolo, Bolzaneto, S. Olcese‐Serra Riccò, Pontedecimo‐Mignanego, Campomorone (presso il Santuario N.S. della Guardia)
● 30 agosto: Vicariati di Valle Scrivia, Gavi (presso Pratolungo di Gavi)
● 31 ottobre: Vicariati di Albaro, S. Martino‐Valle Sturla, Quarto, Nervi‐Quinto, Bogliasco‐Pieve‐Sori, Recco‐Uscio‐Camogli (luogo da definire)
● 7 novembre: Vicariati di Marassi‐Staglieno, Medio‐Alto Bisagno (luogo da definire).