Dal 12 al 16 febbraio 2024 Visita ad Limina per i Vescovi delle 7 Diocesi liguri

Dal 12 al 16 febbraio 2024 i Vescovi della Liguria saranno impegnati in Vaticano per la Visita ad Limina.

La visita si articola in tre momenti principali: il pellegrinaggio ai sepolcri dei principi degli apostoli, l’incontro con il Romano Pontefice ed i colloqui presso i dicasteri e gli organismi di giustizia della Curia romana. Le Chiese in Italia incontreranno Papa Francesco divise per regioni ecclesiastiche.

Ogni Diocesi, in vista di questo appuntamento, ha preparato un dossier per tutti gli ambiti pastorali illustrando la situazione delle Diocesi stesse, dei sacramenti, della Pastorale, degli Uffici amministrativi, offrendo così uno sguardo a 360 gradi. Dopo la regione ecclesiastica Piemonte, che ha aperto il calendario degli incontri, e la regione Lombardia, dal 12 al 16 febbraio sarà la volta dei Vescovi della Regione Ecclesiastica Ligure, composta dalle Diocesi di La Spezia-Sarzana-Brugnato, Chiavari, Genova, Savona-Noli, Albenga-Imperia, Ventimiglia-Sanremo e Tortona.
Toccherà quindi ai Vescovi Palletti, Devasini, Tasca, Marino, Borghetti, Suetta e Marini vivere il fitto programma di incontri previsto. In particolare, lunedì 12 febbraio saranno ricevuti in udienza dal Santo Padre.

L’incontro con i Dicasteri vaticani non trova certamente i Vescovi impreparati: sarà aperto da un’introduzione riassuntiva della situazione regionale sul tema in argomento, tenuta dal Vescovo delegato per quello specifico ambito (Dottrina della Fede, Catechesi e Annuncio: Mons. Luigi Ernesto Palletti; Liturgia: Mons. Guido Marini; Servizio della carità e della salute: Mons. Calogero Marino; Clero e Vita Consacrata: Mons. Guglielmo Borghetti; Laicato: Mons. Marco Tasca; Famiglia e Vita: Mons. Antonio Suetta; Pastorale giovanile e vocazionale: Mons. Calogero Marino; Evangelizzazione dei popoli e cooperazione tra le Chiese: Mons. Guido Marini; Ecumenismo e Dialogo interreligioso: Mons. Luigi Ernesto Palletti; Educazione, Scuola e Università: Mons. Giampio Devasini; Problemi sociali-lavoro-giustizia e pace: Mons. Marco Tasca; Migrazioni: Mons. Calogero Marino; Tutela dei minori e delle persone vulnerabili: Mons. Guglielmo Borghetti; Beni culturali ed edilizia di culto: Mons. Giampio Devasini; Comunicazioni Sociali: Mons. Giampio Devasini).
L’ultima visita ‘ad limina’ per l’Italia avvenne nel 2013 e la Regione Ecclesiastica Ligure – guidata dall’allora metropolita, il Cardinale Bagnasco – fu l’ultima ad essere accolta da Papa Benedetto XVI nel mese di febbraio, prima della sua storica rinuncia al soglio pontificio.