Crollo Ponte Morandi: le modalità per offrire disponibilità alloggi agli sfollati

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail
È giunta ai Parroci tramite l'Ufficio Comunicazioni Sociali una nota a firma di Mons. Giacomo Martino, incaricato dall’Arcivescovo a seguire i problemi provocati alla popolazione che è stata coinvolta dal crollo del Ponte Morandi in Valpolcevera.
Il comunicato invita a segnalare, nelle modalità indicate, la disponibilità di eventuali appartamenti per ospitare temporaneamente gli sfollati.
Si invita, per evidenti motivi, a comunicare quanto richiesto in tempi che siano i più brevi possibili.

Scarica l'allegato