Il Cardinale Mauro Gambetti a Cattedrale Aperta: “Fratelli Tutti enciclica impegnativa e necessaria” – IL VIDEO

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail

Si è svolta mercoledì 21 aprile in modalità on line la terza e ultima conferenza di Cattedrale Aperta dedicata all’enciclica di Papa Francesco ‘Fratelli Tutti’; relatore il Cardinale Mauro Gambetti, arciprete della basilica papale di S. Pietro in Vaticano, già custode del Sacro Convento di Assisi: proprio in quest’ultima veste ha accolto il Papa lo scorso ottobre per il momento della firma sull’enciclica proprio sulla tomba del santo di Assisi.

Il Cardinale Gambetti ha parlato di un’enciclica impegnativa, ma arricchente e assolutamente necessaria che ripaga chi si avventura a leggere gli otto capitolo in cui è suddivisa. ma avventura che ripaga se si legge.

“Il papa tocca questioni intricate oggetto di dibattito nella Chiesa ma anche in ambito civile e politico – ha detto il Cardinale -, stimola con questo documento la nostra attenzione e coscienza critica, invitandoci a misurarci con il Vangelo. Non si tratta certamente di cose nuove: nell’enciclica ci sono 288 citazioni, di cui 180 tratte da testi, discorsi, omelie e interviste del Santo Padre. Si trovano quindi in questo testo quasi tutte le idee e le prospettive dei primi sette anni di pontificato di Francesco, come se si volesse fare sintesi di buona parte del suo magistero.

Al termine del suo intervento il Cardinale Gambetti ha quindi risposte alle domande formulate da alcune associazioni della diocesi: Azione Cattolica, Caritas, Giuristi Cattolici e Agesci Liguria.

IL VIDEO