Cammino sinodale: le indicazioni e il programma di sabato 16 e domenica17

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail

Papa Francesco ha avviato ufficialmente il cammino sinodale a Roma e anche la Chiesa genovese si prepara a vivere l’inizio di questa proposta di evangelizzazione da vivere insieme, con entusiasmo e nella consapevolezza che si tratta di un percorso lungo, senza fretta di ottenere risultati immediati.

L’inizio del cammino per la Chiesa genovese è ormai imminente: sabato 16 ottobre i referenti che sono stati indicati dalle parrocchie per sollecitare, facilitare e coordinare il cammino tra tutte le comunità parrocchiali si riuniranno per un incontro di formazione; l’appuntamento è alle 15 presso l’ex sede Postel in Via Multedo di Pegli 8; l’incontro durerà fino alle 18 ed è consigliabile essere lì con largo anticipo per permettere un’organizzazione più semplice. Il luogo che ospita l’incontro non è casuale, ma una scelta simbolica che vuole mettere al centro il tema del lavoro, che per Genova rappresenta una problematica purtroppo molto attuale: il lavoro che non c’è, con gravi conseguenze economiche e sociali. L’incontro sarà registrato e successivamente sarà disponibile integralmente sul canale youtube de Il Cittadino (youtube.com/ilcittadinotv) perché possa essere utilizzato per diffondere la proposta del Sinodo. Per partecipare è necessario avere il green pass; è consigliabile utilizzare i mezzi pubblici per raggiungere il luogo dell’incontro perché i posti auto sono limitati (circa trenta); nelle pagine interne vengono indicati comunque anche altri possibili posteggi per le automobili.

Uno striscione accoglierà i referenti che il giorno successivo, domenica 17 ottobre, saranno inviati, ciascuno nella propria parrocchia, per celebrare l’apertura del cammino sinodale e invitare tutta la comunità a sentirsi coinvolta e protagonista.

Domenica, infatti, l’inizio del cammino sinodale sarà vissuto nelle singole parrocchie mentre la Diocesi propone un momento di preghiera e riflessione comune: alle ore 17 in Cattedrale sarà l’Arcivescovo ad aprire ufficialmente il cammino sinodale con la recita del Vespro e l’adorazione eucaristica.

S abato 16 ottobre dalle 15 alle 18 presso l’ex sede Postel in via Multedo di Pegli 8, si svolge la prima convocazione dei referenti che le parrocchie della diocesi hanno scelto per iniziare il cammino indicato dal Papa per dar vita al Sinodo dal tema: “Per una Chiesa sinodale”.

La scelta di questo ambiente non è casuale e vuole essere simbolica: è un luogo della città che porta la memoria di un lavoro che non c’è più, con tutte le conseguenze economiche e sociali che ne derivano. Partendo da lì si vuol dire che è proprio dalla realtà concreta con le sue ferite che si può e si deve ripartire.

INDICAZIONI PER SABATO 16 OTTOBRE

PARCHEGGI (POSSIBILI – vedi mappa)
– Viale villa Chiesa (strada in salita di fronte al palazzo dell’incontro).
– Zona Coop: esistono anche posteggi in tutte le strade retrostanti. L’ingresso a questa area è tra la COOP e la casa della SALUTE.
– Posteggi sterrati a cui si accede dalla strada adiacente alla caserma dei VVF.
– Verso mare nella zona del Levante Beach Club.

Un consiglio:
meglio USARE I MEZZI PUBBLICI
AUTOBUS AMT linea 1

Note:
– GREEN PASS OBBLIGATORIO
(arrivare in anticipo per favorire il controllo del Green Pass).
– L’Incontro sarà registrato e disponibile successivamente sul canale YouTube de Il Cittadino

PROGRAMMA DI DOMENICA 17 OTTOBRE

Avvio del Sinodo in Cattedrale
Ore 15.30: Incontro con tutti gli Educatori (tutte le informazioni su www.centrosanmatteo.org)
Ore 17.00: l’Arcivescovo apre ufficialmente il cammino sinodale con la recita del Vespro. Sono particolarmente invitati i Catechisti, i Ministri della S. Comunione e gli operatori pastorali (celebrazione trasmessa in streaming sul canale YouTube de Il Cittadino https://www.youtube.com/watch?v=KKCS6lOafSc).

Al termine della recita del Vespro saranno consegnati i Mandati ai Ministri della Comunione e ai Catechisti attraverso sette persone in rappresentanza delle sette zone pastorali dell’Arcidiocesi.

La cerimonia di apertura del Sinodo terminerà con la preghiera di Affidamento a Maria SS. davanti all’altare della Madonna del Soccorso.

 

Leggi qui l’articolo di don Gianni Grondona, vicario episcopale, per l’apertura del sinodo www.chiesadigenova.it/apertura-del-cammino-sinodale