Cammino sinodale: i prossimi appuntamenti di maggio e giugno 2023

Nei prossimi giorni – 6, 12 e 13 Maggio – il Cammino sinodale giunge ad un importante snodo: si concludono, infatti, gli incontri di questi mesi sui tre “Cantieri di Betania” – dedicati alla Parola di Dio, alla partecipazione e ai giovani – e ci prepariamo all’appuntamento cittadino di Sabato 10 Giugno, presso la Sala Grecale nell’Area Porto Antico, dove presenteremo ciò che è maturato nell’ascolto e nella partecipazione di tante persone provenienti da parrocchie, vicariati ed enti diversi. Come già lo scorso anno, il 10 Giugno vivremo una mattinata di proposte e progetti, di racconti e canzoni, in dialogo nella chiesa e con tante altre espressioni della società.

VENERDÌ 12 MAGGIO: GIOVANI IN PIAZZA SAN MATTEO PER FAR GERMOGLIARE SOGNI
Parto da qui, dal Cantiere dei giovani, per richiamare l’attenzione sulle importanti settimane che ci attendono. Il 12 Maggio dalle ore 18 in poi, insieme alla Pastorale Giovanile e al nostro Arcivescovo p. Marco ci ritroveremo con i giovani, di nuovo in piazza San Matteo come già per il primo incontro del 10 Marzo, e accoglieremo i frutti del lavoro che hanno sviluppato in questi mesi, volto a trasformare i loro sogni sulla chiesa in progetti da realizzare. Come ho già avuto modo di ricordare in passato, non si tratterà di progetti pensati dagli adulti, ma dai giovani per i giovani. Anzi, da questo Cantiere che i giovani hanno intitolato “We have a dream”, dal coraggio di sognare così forte in loro e spesso sopito negli adulti, ci siamo fatti ispirare per dare titolo, cornice e orizzonte all’appuntamento cittadino del 10 giugno. I giovani genovesi, infatti, hanno puntato dritto a ciò che papa Francesco ha indicato come meta da raggiungere, già nel Sinodo dei Giovani e poi per tutti noi con il Cammino sinodale: “Impegniamoci nel cercare di ‘frequentare il futuro’ e di far uscire da questo Sinodo non solo un documento (che generalmente viene letto da pochi e criticato da molti) ma soprattutto propositi pastorali concreti in grado di realizzare il compito del Sinodo stesso, ossia quello di far germogliare sogni.”
SABATO 6 E 13 MAGGIO, CANTIERI IN SEMINARIO
Come detto, in queste due date porteremo a compimento anche i Cantieri dedicati a riscoprire il volto di Gesù, rimettendo al centro la Parola di Dio, e a ridare slancio agli organismi di partecipazione, specie i consigli pastorali ai vari livelli. Anche questi ultimi due incontri (come i precedenti tre per ciascun Cantiere) si svolgeranno al Seminario Arcivescovile, il Sabato 6 Maggio dalle 9.30 alle 12.30 (Riscoprire il volto di Gesù) e Sabato 13 Maggio dalle 15.30 alle 18.00, con Celebrazione Eucaristica conclusiva (Organismi di Partecipazione). Insieme a tutta l’équipe sinodale vorrei ringraziare quanti hanno partecipato – circa 70 persone per Cantiere – per “come” hanno partecipato, mettendosi in gioco con grande passione, accogliendo le differenze, proponendo idee e desideri e trasformandoli in progetti. Grazie perché ci avete mostrato il volto di una chiesa che è comunità, con carismi e vocazioni diversi, che sanno camminare insieme nello stesso Spirito.
10 GIUGNO. SEGNATELO IN CALENDARIO
Concludo con l’invito più diretto possibile: segnatevi Sabato 10 Giugno nelle vostre agende personali, nei calendari parrocchiali e in quelli di famiglia. Se potete, liberatevi dagli impegni, che siate preti, religiosi e religiose, laiche e laici, adulti e giovani, frequentanti o meno. Ogni tappa di questo Cammino è sempre stata aperta a ciascuno di voi e, come in ogni esperienza, vi ha preso parte chi ha potuto e voluto. Il 10 giugno sarà bello ritrovarci quanti più è possibile. Ci sarà tempo per fare tutto il resto: questo però è il tempo del sogno, un tempo da “non” perdere. Presto tutti i dettagli.

Mons. Gianni Grondona
Vicario episcopale per la comunione ecclesiale
e la sinodalità