Alluvione: il comunicato di Mons. Doldi

Nei giorni scorsi l’alluvione ha nuovamente colpito in modo grave alcune zone dell’Arcidiocesi, specialmente nell’entroterra. Anche in questa circostanza si è rinnovata con intensità l’opera della solidarietà per offrire i primi soccorsi e perché nessuno si senta abbandonato. Come cristiani siamo particolarmente sollecitati a prodigarci e a pregare per le vittime e per i loro cari, per quanti sono stati colpiti negli affetti familiari, per quanti hanno perduto le loro attività e affinché la vita civile possa riprendere il suo svolgimento nella pace e nella tranquillità. Possa la comunità dei credenti sostenere il patto di solidarietà fra tutti per il bene dell’intera comunità civile. In unione di preghiera con il Cardinale Arcivescovo e l’intera Arcidiocesi ci affidiamo alla materna intercessione della Madonna della Guardia.

Mons. Marco Doldi

Vicario Generale dell’Arcidiocesi