Indicazioni per la richiesta di certificati di battesimo/matrimonio storici anteriori al 1866

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail

La richiesta di certificati di battesimo e di matrimonio per gli usi consentiti dalla legge va rivolta direttamente alla parrocchia dove è conservato il registro storico. Presso l’Archivio della Curia  non esistono data base o indici per cui, se non si conoscono i dati precisi della parrocchia, né la Cancelleria né l’Archivio Storico Diocesano possano aiutare a identificare la Chiesa che conserva il documento cercato.

Per la richiesta di certificati di battesimo o di matrimonio è necessario usare  l’apposito modulo (MODULO per richiesta atti battesimo storici) da compilare in ogni sua parte. Si invitano eventuali richiedenti per conto terzi di scrivere, oltre al proprio,  anche i dati del discendente, compreso l’indirizzo di posta elettronica dello stesso.

Gli indirizzi delle parrocchie sono reperibili sul sito www.chiesadigenova.it/wd-annuario-enti/. Dove non è indicato un indirizzo di posta elettronica, il riferimento a cui inviare il modulo predisposto è quello postale.

Se è necessaria l’autenticazione della firma del parroco, la parrocchia provvede a inviare il certificato richiesto alla Cancelleria Arcivescovile per la vidimazione. Si invitano i richiedenti o i mediatori a non presentarsi direttamente in Curia per la convalida dei documenti.

***

Per eventuali informazioni non contenute nelle precedenti note, è stato attivato un indirizzo di posta elettronica antenati@diocesi.genova.it (non scrivere da caselle di posta certificata).

***

 

Informazioni per atti di battesimo posteriori al 1866.

E’ necessario rivolgersi direttamente all’Ufficio di Stato Civile del Comune in cui l’atto è registrato.

Per le ricerche genealogiche è possibile rivolgersi a:

Archivio Storico  del Comune di Genova (www.museidigenova.it/it/archivio-storico-del-comune-di-genova);

Archivio di Stato di Genova (http://archiviodistatodigenova.beniculturali.it/index.php?it/160/fonti-per-la-ricerca-biografica-e-genealogica);

Portale Antenati (www.antenati.san.beniculturali.it/archivio/archivio-di-stato-di-genova-2/) consultazione online degli atti di stato civile conservati presso gli Archivi di Stato italiani.