Seguici su   
ora sei in:
 Curia » Uffici di Curia » Liturgico » News » Catecumenato degli adulti 
Catecumenato degli adulti e dei fanciulli    versione testuale





CATECUMENI ADULTI (DAI 14 ANNI)
 
Dopo una prima evangelizzazione e un principio di conversione e di fede, per l’inizio del catecumenato degli adulti in vista della celebrazione dei Sacramenti dell’iniziazione cristiana – Battesimo, Confermazione, Eucaristia - nella Veglia di Pasqua , il 20aprile 2019, da parte di S. Em. il Card. Arcivescovo in Cattedrale, i Parroci, dal Libro Rito dell'iniziazione cristiana degli adulti (RICA) compiano per i candidati, dal Rito del catecumenato, “Primo grado”, il Rito dell'ammissione al Catecumenato (RICA, p. 56-70).
I parroci compiano inoltre, sempre per il “Primo grado”, le Celebrazioni della parola di Dio (RICA, p. 72-73), gli Esorcismi minori (RICA, p. 73-77), le Benedizioni dei catecumemi (RICA, p. 77-79) e, secondo l’opportunità, la prima Unzione con l’olio dei catecumeni (RICA, p. 80-81).
 
 
RITI DEL CATECUMENATO DEI FANCIULLI NELL'ETÀ DEL CATECHISMO (7 - 14 ANNI)
Anche per fanciulli nell’età del catechismo, che ordinariamente compiono il loro cammino catecumenale insieme con i coetanei già battezzati che si preparano alla Prima Comunione, e ricevono il Battesimo e l'Eucaristia quando i loro coetanei sono ammessi alla Prima Comunione (cf CEI, Nota L’iniziazione cristiana 2, n. 55) i Parroci, nel primo periodo della preparazione, dal Libro Rito dell'iniziazione cristiana degli adulti (RICA), compiano per i candidati, dal Rito dell’iniziazione cristiana dei fanciulli, "Primo grado", il Rito dell'ammissione al catecumenato (p. 188-196).
 
I parroci nel mese di novembre e prima dell’Avvento, segnalino i candidati al competente Ufficio Liturgico.( lettera del parroco di presentazione del catecumeno e lettera del catecumeno che chiede di ricevere i sacramenti dell’iniziazione cristiana) Per i catecumeni adulti è previsto un colloquio previo del candidato con il Direttore dell’Ufficio Liturgico.
 
Il secondo comunicato sarà diramato a Gennaio 2019.