Seguici su   
ora sei in:
 Arcivescovo » Vescovi genovesi » Mons. Nicolò Anselmi 
Mons. Nicolò Anselmi   versione testuale






Mons. Nicolò Anselmi è nato a Genova il 9 maggio 1961 da Cesare e Stefania Pallavicini; ha una sorella, Maria Paola.
E’ cresciuto nella parrocchia di San Pietro di Quinto al Mare ed è stato seguito nella sua crescita cristiana da Mons. Domenico Calcagno presso l’Oratorio di Sant’Erasmo; inoltre ha frequentato anche la parrocchia di San Siro di Nervi e l’allora parroco Mons. Francesco Macciò, che molto lo ha aiutato nel discernimento vocazionale.
Nella parrocchia di origine ha svolto vari servizi, fra i quali quello di capo scout dell'AGESCI; in questa associazione ha ricoperto anche alcuni incarichi a livello zonale e regionale.
Si è diplomato presso il Liceo Scientifico Statale “Martin Luther King” di Genova.
Nel 1985 ha conseguito la laurea in Ingegneria Meccanica presso l'Università di Genova.
Nel 1986 è entrato nel Seminario Maggiore di Genova. Durante il periodo del Seminario ha svolto il compito di viceprefetto presso il Seminario Minore della diocesi. Ha conseguito il baccalaureato in teologia presso la Facoltà Teologica dell’Italia Settentrionale Sezione di Genova.
 
E’ stato ordinato sacerdote dal Card. Giovanni Canestri il 9 maggio 1992.
Dal 1992 al 1996 è stato viceparroco presso la Parrocchia dei Santi Pietro e Bernardo alla Foce, a Genova.
Dal 1994 al 2007 ha insegnato religione presso il Liceo Classico “Andrea D'Oria” di Genova.
Dal 1994 al 2007 è stato responsabile del Servizio di Pastorale Giovanile dell'Arcidiocesi di Genova ed ha organizzato la partecipazione dei giovani genovesi alle Giornate Mondiali della Gioventù di Parigi (1997), Roma (2000), Toronto (2002), Colonia (2005).
Dal 1994 al 2001 è stato assistente diocesano del Settore Giovani di Azione Cattolica.
Nel 2001 il Card. Dionigi Tettamanzi lo ha nominato Amministratore Parrocchiale della parrocchia di San Giovanni Bosco della Rimessa, incarico che ha ricoperto fino al 2005.
Dal 1997 al 2007 è stato responsabile Regionale della Pastorale Giovanile della Conferenza Episcopale Ligure, ed è stato membro della Consulta Nazionale.
Nel 2005 il Card. Tarcisio Bertone lo ha nominato Assistente Regionale dell'AGESCI Liguria e vicedirettore del Centro Diocesano Vocazioni, incarichi che ha svolto fino al 2007.
 
Negli anni 2006 e 2007 ha guidato corsi presso la classe di propedeutica del Seminario Maggiore di Genova.
Ha fatto parte del Consiglio Presbiterale Diocesano per due mandati con il Card. Dionigi Tettamanzi ed il Card. Tarcisio Bertone. Successivamente è stato chiamato a far parte del medesimo consiglio per un terzo mandato da Mons. Angelo Bagnasco.
E’ stato membro della delegazione diocesana al Convegno ecclesiale di Verona del 2005.
Dal 2007 al 2012 ha svolto l’incarico di Responsabile del Servizio Nazionale per la pastorale giovanile presso la Segreteria Generale della Conferenza Episcopale Italiana e ha organizzato la partecipazione dei giovani italiani alle Giornate Mondiali della Gioventù di Sydney (2008) e Madrid (2011).
 
Nel 2012 è rientrato in diocesi ed è stato nominato dal Card. Angelo Bagnasco Vicario Episcopale per i giovani, l’università e lo sport, membro del Collegio dei Consultori, Parroco della Parrocchia di S. Maria delle Vigne, prevosto del Capitolo dei Canonici di S. Maria delle Vigne, direttore dell’ufficio diocesano per l’Università, direttore del Servizio diocesano per la pastorale giovanile, membro del Consiglio presbiterale.
 
Il 10 gennaio 2015 Papa Francesco lo ha eletto Vescovo con l’incarico di Ausiliare nella Diocesi di Genova.
 L'8 febbraio 2015 è stato consacrato Vescovo in Cattedrale dai vescovi Card. Angelo Bagnasco (vescovo consacrante principale), Card. Domenico Calcagno e Mons. Alberto Tanasini.